venerdì 6 giugno: his clancyness

his_clancyness__zenith_diamond

Una delle prime cose che ho chiesto a Jonathan Clancy nella mia vita è stata di rilasciarmi una sorta di intervista per la mia testi di laurea. Lui, al tempo, suonava nei Settlefish e quindi ci siamo incontrati in Piazza Santo Stefano – il che non è bizzarro, visto che il mio relatore lo incontravo principalmente al Club Eurostar della stazione di Bologna – e infatti, nella registrazione di quella chiacchierata, ci sono tantissimi rumori di fondo, tipo bambini, campane e cose così. Poi, è stato un continuo e io ancora non capisco perché lui continui a rispondermi. Tipo, dovevo fare un articolo sui gruppi della cosiddetta scena indipendente a Bologna e chiedevo a Jonathan. Dovevo fare passare qualcosa in radio e chiedevo a Jonathan. Avessi avuto bisogno di un barbiere, forse avrei chiesto a Jonathan. Comunque, lui credo mi abbia chiesto due cose in totale: se riuscivo a procurargli un biglietto per il concerto degli Smashing Pumpkins a Roma e se conoscevo qualcuno che affittava un furgone. Ah no, forse una volta mi ha chiesto anche quanto costava una sala prove e se c’era posto. Comunque, io per non rimanere indietro, da tre anni, dall’inizio di Musica Sigillata, gli chiedo se vuole venire a suonare a Musica Sigillata con His Clancyness, quando ancora His Clancyness non aveva la forma che ha adesso. E lui, che è evidentemente una persona molto disponibile ma anche molto impegnata, mi ha sempre detto di sì. Solo che non ci siamo mai riusciti, per un motivo o per l’altro. Ora che magari poteva dirmi “ma tu sei fuori, hai presente che His Clancyness ha fatto uscire questo disco, Vicious, per Fat Cat, un disco che tantissime persone hanno dichiarato disco dell’anno 2013, mi faccio date un po’ ovunque, ho le insegne con le lampadine sopra i teatri, sto per diventare baronetto”, ora che insomma His Clancyness è un progettone che tutti conoscono – un po’ come era già successo per A Classic Education ma ancora di più – ora ci siamo riusciti. E venerdì 6 giugno, una data che vedrà di nuovo il sottoscritto sigillato sullo sfondo, vista la mancanza di Melega, fonico ufficiale dell’edizione 2014, a cercare di dare un suono umano al concerto, His Clancyness arriva a Musica Sigillata. L’indirizzo è sempre quello: Caffè Rubik, Via Marsala 31/d. L’orario anche: ore 20.00, minuto più, minuto meno. Quello che cambia è che abbiamo raggiunto la quota del crowdfunding. Quindi magari rimanete un po’ di più, così brindiamo in bicchieri di plastica.

Se anche tu vuoi chiedere qualcosa a Jonathan, componi il numero, spingi il tasto focena e resta in linea.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: